PRIMA SQUADRA | KO TRA LE MURA AMICHE, PASSA L’EZZELINA!

Brutto ko per i nostri ragazzi alla prima partita di campionato tra le mura amiche. A nulla serve il gol di Ezzarzuori appena entrato nella ripresa.

Nove: Iacovone, Dalla Gassa (dal 43’st Pellizzato), Nonni, Stefani (dal 30’st Ezzarzouri), Fiorese, Zen, Moletta, Pasinato (dal 43’st Toniolo), Venturin, Bresolin (dal 43’st Zonta), Tessari (dal 33’st Bordignon). A disp: Baratto, Gobbi, Arboit, Del Fiacco. All. Girardi

Union Ezzelina: Baggio, Polloni, Parolin, Comin (dal 9’st Shemovski), Giacomelli, Cinello, Pelizzari, Bilibio, Galliera (dal 34’st Comin), Reginato, Fornasa (dal 29°st Tellatin). A disp: Frison, Filippin, Orso, Sinameta E., Sinameta K. All. Andreazza.

Note: Spettatori 120 circa, giornata estiva, terreno in ottime condizioni. Recuperi 4′ e 4′. Ammoniti: Zen e Moletta per il Nove, Pellizari per l’Union.

Marcatori: Galliera (U) al 1° e 18° pt, Fornasa (U) al 21’st, Ezzarzouri (N) al 31’st

Una partita da dimenticare per il Nove, un primo tempo brutto, superficiale per i ragazzi di mister Girardi che senza Battistello e Bertazzo soffrono contro un’Union Ezzelina vivace e vogliosa di portare a casa l’intera posta in palio. Pronti via e il Nove dopo un minuto insegue, su sviluppi di corner è Galliera a insaccare di testa anticipando tutti. Il Nove prova subito a reagire con il contropiede di Bresolin che manda a lato con Tessari tutto solo in area. L’Ezzelina al 18′ si porta sul doppio vantaggio ancora con Galliera che servito sulla sinistra, manda sotto le gambe di Iacovone un rasoterra che si insacca e mette il match in salita. Prima del riposo i primi cambi per mister Girardi con Zonta che appena entrato spreca di testa la possibilità di accorciare.

Nella ripresa, il copione non cambia, cambia solo il modulo del Nove; Venturin dal limite spara alto caricando troppo il tiro e l’Ezzelina su capovolgimento di front conquista una punizione che Fornasa realizza piazzandola sotto il sette, 3-0. Il Nove al 30 accorcia con Ezzarzouri che appena entrato è il più lesto sulla ribattuta di Baggio dopo il tiro di Venturin. Nel finale Ventrin manda fuori l’ultimo tentativo su sviluppi di una punizione di Moletta.

Una brutta sconfitta, quella di ieri, per la nostra prima squadra che deve subito risollevarsi visto l’impegno infrasettimanale in coppa dove tutto è ancora aperto. Forza ragazzi! Forza Nove!

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.