PRIMA SQUADRA | IL NOVE IN RIMONTA SALE AL 3° POSTO!

Vittoria in rimonta per i nostri ragazzi che contro un buon San Pietro Rosà rimontano grazie ad un grande secondo tempo ed a un Nonni Lamine in grande spolvero.

Il Nove ospita un San Pietro Rosà in un buon periodo di forma, infatti gli ospiti disputano un buon primo tempo mettendo in difficoltà il Nove giocando semplice e con buone trame di gioco. Passano gli ospiti infatti con la punizione di Bizzott che complice una deviazione inganna Iacovone e porta in vantaggio gli arancioneri di mister Toaldo. Il Nove fatica a servire Venturin e a salire, anzi rischia lo 0-2 con Nastic che colpisce incredibilmente il palo su una bella ripartenza ospite, ma Zen e compagni tengono duro e si difendono andando al riposo sullo 0-1 a favore degli ospiti.

Ripresa in cui il match prende una piega a favore dei gialloblu e lo si vede subito, al 5° Venturin spara in porta da posizione defilata, para Bertoncello, Nonni recupera palla e viene steso, calcio di rigore. Dagli undici metri Venturin è una sentenza e non sbaglia, 1-1. E’ un’altra partita, Nonni sale in cattedra, imprendibile sulla fascia, devastante sull’ 1vs 1 e proprio lui serve a Zonta la palla del 2-1, ma la conclusione è imprecisa. Il San Pietro Rosà risponde solo con la conclusione dalla destra del boomber Geremia, ma Iacovone la accompagna fuori. Nell’ultimo quarto d’ora il Nove aumenta l’intensità e il numero delle occasioni, Nonni conclude inaspettatamente di testa su cross di Fiorese. Dopo un solo giro di orologio conclusione da fuori di capitan Ezzarzouri, Bertoncello respinge e dopo pochi secondi Venturin conclude e conquista un corner. Dalla bandierina, dopo un batti e ribatti Venturin mette giù, rientra sul destro e trafigge Bertoncello per il sorpasso. Da li inizia la girandola dei cambi, il San Pietro prova due conclusioni dalla distanza, ma sono imprecise e Iacovone non corre pericoli. Il direttore di gara recupera fino al 52′ tra lo sbigottimento generale, ma questo permette a Nonni di coronare la sua grande prestazione con il gol del definitivo 3-1 che permette al nove di salire ancora in classifica e superare il Colceresa caduto oggi sul campo dell’ Arsenal Cusinati.

Una grande prova in rimonta per mister Girardi che vede finalmente i primi tre punti arrivare dal comunale di Nove (l’altra vittoria casalinga è arrivata al Parrocchiale con il recupero con il Colceresa). Grande reazione di gruppo contro un San Pietro mai domo, il Nove si conferma nelle zone nobili della classifica e con un bomber di razza come Venturin e un Nonni il club gialloblù può dormire sogni tranquilli.

Ac Nove Stefani Consulting vs San Pietro Rosà 3-1

Nove: Iacovone, Fiorese, Pellizzato, Zonta, Gobbi, Zen, Nonni, Ezzarzouri, Venturin (Bresolin), Toniolo (Tessari), Bordignon (Moletta). A disp: Baratto, Dalla Gassa, Battistello, Bertazzo, Arboit, Stefani. All. Girardi

San Pietro Rosà: Bertoncello, A., Favero, Nastic, Bertoncello S., Bizzotto (Balin), Geremia, Bertoncello E., Kasibovic (Cortese), Palumbo, Borsato (Cuccarolo). A disp: Ferraro, Enzo, Guarise, Balis, Guidolin. All. Toaldo

Marcatori: Bizzotto al 14’pt, Venturin al 5’st e 35’st, Nonni al 52’st

Ammoniti: Venturin e Toniolo per il Nove, Bertoncello E. e Cuccarolo per il San Pietro Rosà. Recuperi: 1′ e 7′.

COMPLIMENTI RAGAZZI! FORZA NOVE!

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.