SECONDO POSTO, MA…

Al NOVE non è riuscito l’aggancio in vetta, dopo la conquista della Coppa Veneto di Categoria. Alla fine del lungo duello l’ha spuntata il Colceresa che, con la vittoria per 2-1, si è aggiudicato il Campionato portando a sei i punti di vantaggio. Ai nostri, va l’onore delle armi . Si sono battuti fino all’ultimo fiato con decisione, a volte forse anche troppa.

La partita non è stata tra le migliori disputate: tanta era la posta in gioco e si è notato sin dai primi minuti una tensione con le squadre che si temevano e si studiavano vicendevolmente. L’hanno decisa a favore degli ospiti un calcio piazzato al 31′ trasformato magistralmente da Seganfreddo ed un calcio di rigore, contestatissimo da parte dei novesi, al 48° e trasformato in rete da Bertazzo.

Per il Nove aveva pareggiato al 43° Louriga. La svolta della gara, rigore a parte, è stata l’espulsione di Miotti al 56° per somma di ammonizioni. Da lì in avanti la gara è vissuta su continue interruzioni e su un nervosismo che andava gradualmente aumentando man mano che si avvicinava il termine della gara. Comunque onori ai vincitori ed un plauso ai nostri ragazzi che ci hanno provato sino alla fine. Da segnalare la grandiosa cornice di pubblico presente oggi allo Stadio Comunale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.